La gente non era più la stessa - E diventarono migliori
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Istituto Rossetti Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    La gente non era più la stessa

    E diventarono migliori

    Che cosa accadrà quando, speriamo presto, “torneremo alla normalità”? C’è tanto desiderio in tutti di riabbracciare i propri cari, i propri amici, di organizzare feste, di tornare a scuola, al lavoro, di fare passeggiate all’aria aperta, di fare sport, di conoscere il mondo…

    Abbiamo provato ad esprimerlo in versi, prendendo spunto dalla lirica, comparsa sui social in questi giorni, di Kitty O’Meara ”And the people stayed home”.

     

    Nulla era più bello del futuro

    E si abbracciarono

    e si baciarono

    e urlarono di felicità

    e piansero

    pensando al dolore vissuto.

    Ma poi risero

    perché era tutto finito

    perché era passato

    perché ormai nulla

    era più bello del futuro.

    (Claudia Manarini)

     

     

    E diventarono migliori

    E una volta guariti decisero

    di fare qualcosa per cambiare il mondo

    e diventarono più altruisti

    e diventarono più buoni

    e diventarono migliori

    per rendere anche il mondo,

    la casa di tutti,

    un posto migliore

    (Davide Berardesca)

     

    La gente non era più la stessa

    E nel silenzio puro della natura rinnovata

    la gente amò il mare e il suo profumo

    la gente amò la montagna e il suo silenzio

    e si preoccupò delle creature della terra

    e si organizzò per rispettare la sua bellezza

    e salutò come amici gli abitanti della foresta

    non pensando più al denaro.

    E uscì dalle quattro mura della vita

    la gente non era più la stessa:

    era gente nuova

    era gente libera

    era gente guarita.

    (Chiara Di Pietro)

     

     

     

    di Redazione Rossetti


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi