Impieghiamo al meglio il nostro tempo - E’ il momento giusto per coltivare le nostre passioni
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Istituto Rossetti Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Impieghiamo al meglio il nostro tempo

    E’ il momento giusto per coltivare le nostre passioni

    Cari lettori,

    tutto d’un tratto ci troviamo a vivere in una realtà nuova, come strappati dalle nostre vite e impreparati ad affrontare questa situazione difficile. Per tutti noi le nuove restrizioni non sono indifferenti, ma dobbiamo essere consapevoli della loro fondamentale importanza per poter al più presto tornare alla normalità.

     Possiamo aiutarci a passare questo periodo in casa impiegando al meglio il nostro tempo tramite attività stimolanti e propositive. Per prima cosa vorrei dire di approfittarne per riscoprire il valore della famiglia, fondamentale ma spesso trascurato o sottovalutato: adesso abbiamo più tempo per stare insieme, per parlare e per conoscere tante cose che di solito non riusciamo ad approfondire con le poche ore che si trascorrono insieme, presi dagli impegni quotidiani.

     Possiamo anche impegnare la nostra mente nella lettura, un consiglio che si dà sempre, ma che ora può davvero farci vivere più serenamente tutto. Leggere, infatti, oltre ad essere un’ ottima distrazione, è anche un’ attività fondamentale per la nostra mente.

    Il mio consiglio per tutti è di impiegare questo tempo prezioso per dedicarci ai nostri interessi; io per prima ho riscoperto la bellezza del dipingere: grazie alla tranquillità che l’ arte mi trasmette, le mie ansie svaniscono; anche cucinare, riscoprire la bellezza dell’ascoltare la musica, sono attività che  nella nostra quotidianità frenetica e stressante non sono mai state valorizzate, e questo è il momento giusto per approfittarne!

    Ma la cosa che secondo me è più importante di tutte  è riflettere su quanto sia bello avere la libertà di uscire, di poter viaggiare, anche di andare a scuola; la consideravo sempre una “scocciatura”,  ma adesso che mi è negata l’opportunità di andarci mi manca, mi manca tantissimo poter vedere il sorriso degli insegnanti e dei miei compagni ogni giorno. Ora capisco tutto l’impegno e l’amore che gli insegnanti mettono nel loro lavoro; in questo momento essi stanno facendo di tutto per starci vicino, per non farci restare indietro dal punto di vista didattico, per farci sentire che non siamo abbandonati a noi stessi. Mi mancano più che mai i miei amici, davo per scontato il fatto di poter uscire con loro tutte le volte che volevo, ma adesso l’ho rivalutato, farei di tutto per rivederli e non vedo l’ ora di poterli riabbracciare di nuovo.

    Cercherò nel futuro di essere grata per tutto ciò che la vita mi donerà, non darò più nulla per scontato, vivrò come un dono ogni sorriso, ogni abbraccio, ogni contatto vero a caloroso con le persone e, soprattutto, avrò cura della mia salute, il bene più prezioso che ad oggi è minacciato da un male terribile ed invisibile, un male che sconfiggeremo con la volontà che gli italiani sanno mettere in campo nei momenti più difficili.

    Chiara Di Pietro

     

     

    di Redazione Rossetti


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi