Special Olympics nell’Istituto Comprensivo Rossetti - Tanto sport, inclusione e divertimento
 
Stai leggendo il giornale digitale di Istituto Rossetti Vasto su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Special Olympics nell’Istituto Comprensivo Rossetti

Tanto sport, inclusione e divertimento

E’ stata una settimana molto speciale per l’Istituto Comprensivo Gabriele Rossetti: dal 12 al 17 febbraio tutti i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado hanno partecipato, coordinati dalla professoressa Maria Vittoria Del Casale e guidati dai docenti di educazione fisica, alla settimana dello sport indetta da Special Olympics, l’associazione sportiva che organizza, ogni quattro anni, i Giochi Olimpici Speciali.

L’obiettivo di Special Olympics è quello di far intendere lo sport come un mezzo di socializzazione, di accoglienza e di inclusione, anche dei ragazzi con difficoltà, per renderli partecipi e attivi nel gruppo classe.

 

Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla.

 

Durante questa settimana, le varie classi si sono sfidate in entusiasmanti partite di pallavolo, in cui tutti si sono sentiti considerati e apprezzati per le proprie abilità e capacità: ognuno aveva il proprio ruolo e le proprie funzioni, precedentemente attribuiti in classe.

Il tifo e gli incoraggiamenti sono stati fondamentali per l’ottima riuscita delle partite: tutti i ragazzi si sono messi in gioco e si sono impegnati al massimo. Lo scopo di questa manifestazione è stato soprattutto far nascere in ogni ragazzo la consapevolezza dell’importanza di far parte di una squadra, di dare il meglio di sé con fatica e impegno, convinti che la vittoria è un traguardo che dà tanta soddisfazione e appagamento, senza dimenticare, però, che l’importante è divertirsi: lo sport non costruisce la personalità, la rivela.

 

Sabato 17 febbraio si è svolta, a conclusione della manifestazione, la cerimonia di premiazione di tutte le classi coinvolte con un importante attestato di partecipazione, inviato direttamente dal presidente di Special Olympics Italia e conferito ai ragazzi e alla scuola per il proficuo lavoro svolto con gli studenti.

Presente alla premiazione anche la dirigente dell’IC Gabriele Rossetti, professoressa Maria Pia Di Carlo, che si è complimentata con tutti i docenti che hanno contribuito alla realizzazione del progetto, ma soprattutto con i ragazzi che, attraverso lo sport e il gioco, hanno valorizzato lo spirito di squadra, si sono sentiti inclusi e hanno trascorso un momento di divertimento e di amicizia.

 

Il sindaco dei ragazzi

Simone Di Minni

di Redazione Rossetti


Condividi questo articolo





edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stata inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi